AMORE E ODIO

Due parole cosi diverse e così uguali… Mi soffermerò sull’odio, visto che sull’amore, si scrive già abbastanza, (anche perché ne parla continuamente la mia “collega” silvia). A dispetto di quello che molti idealisti possono credere, l’odio, inteso come rabbia, rancore, invidia verso una persona o più persone, lega chi odia con chi viene odiato. Per quale motivo? perchè il rancore, se non viene superato, ti porta ad agire in accordo alle esperienze negative che hai vissuto; faccio un esempio: sei rimasta scottao/a dall’esperienza con un partner, o con un genitore. Se senti che quella persona ti ha derubato della fiducia, della stima per te stesso, di tanti anni belli della tua vita, inevitabilmente in seguito sei portato ad agire giocando in difesa, in qualche maniera pensando di doverti proteggere. Sono meccanismi delicati, che spesso sfuggono ad una veglia razionaleLa cosa importante è COMPRENDERE perchè si odia, e poi CAPIRE le ragioni che hanno spinto una persona a farti del male. Spesso scopri che il male non viene fatto tanto per cattiveria, quanto per debolezza o stupidità (dalla debolezza del carattere nasce la cattiveria, assai spesso). L’odio mette paura, perchè ti rende schiavo di pulsioni basse, fortissime, difficili da contenere.. Ecco perchè per me l’odio è un sentimento che lega più a lungo dell’amore…anzi, spesso è l’antitesi dell’amore.

Annunci

12 Risposte so far »

  1. 1

    silligile said,

    mi sento chiamata in causa…
    viva l’amore!
    fidati donna mi saprai ridire!!!
    perchè come dice il mio caro amico Leo…:
    “prima o poi arriva x tutti!!!”

  2. 2

    eraffi said,

    e quando arriva ti stende!!!!
    e ci vuole tanto per riprendersi… fidati !!!!

  3. 3

    dabpensiero said,

    Concordo pienamente . La rabbia e l’odio non portano a nulla. Alcune volte addirittura sono causa di vere e proprie malattie.
    Cerchiamo, quindi , di metterci sempre nei panni di chi ci fa del male, cerchiamo di comprendere il motivo che lo spinge ad agire e , forse, saremo più indulgenti. Un comportamento positivo non farà che aiutarci, sciogliendo il rancore che ci portiamo addosso. Forse anche il nostro modo di agire farà cambiare quello della persona che ci ha fatto del male. IL bene che abbiamo fatto, se sincero ,ci verrà restituito, alcune volte con gli interessi…. ciao Daniela

  4. 4

    silligile said,

    daccordissimo Daniela,
    molto spesso il bene che dai prima o poi ritorna indietro…
    stessa cosa vale per il male!

  5. 5

    Giangi said,

    nn bisogna demonizzare nessun sentimento..siamo fatti x provare emozioni, questa è la cosa + importante… la cosa peggiore ..qla che una persona nn riesce proprio a sopportare..(credo proprio + dell’odio) è l’indifferenza..prova ad andartene snobbandolo se uno cerca la rissa..vedi quanto gli rode…VIVA LE EMOZIONI, tutte..chi l’ha detto che l’odio verso una persona nn s trasformi in qualcos’altro..magari se arrivi anche a capire il xchè lo/ti odi(a) o se arrivi a conoscerla meglio (e magari pure a condividere le sue idee-se erano queste che odiavi-) o magari anche no..chi lo sa… l’importante è nn demonizzare nessun sentimento..l’ODIO ha la stessa dignità dell’AMORE..e poi tutto passa e si trasforma…VIVA I SENTIMENTI (buoni e cattivi)…

  6. 6

    eraffi said,

    ma il modo sarebbe megio senza amore!!!!
    quanta sofferenza in meno…

  7. 7

    Giangi said,

    daaaiiiiii..ma NO!! sei matta…come fai a nn vedere il lato positivo dell’innamoramento..la follia completa..la perdita d razionalità (beh..è anche vero che fino a sto punto nn c son mai arrivato..forse è + leggenda che altro..). Cmq almeno un piccolo assaggio d questo l’abbiamo avuto tutti..chi + chi – e dai, nn puoi dire che nn sia un sentimento piacevole…dai..nn c credo (e forse nn c credi neanche tu..). Lascia da parte le delusioni e apriti alle mille nuove possibilità…il mondo è pieno d stronzi(o persone cmq che preferiremmo magari nn veder +), se c facessimo abbattere ogni volta…CIAO….

  8. 8

    eraffi said,

    ma io lo dico per nn vovinarmi l’esistenza..
    pensa ai problemi che ha dato vita l’amore!!!!
    a cominciare dalle guerre..
    se usiamo la RAZZIONALITà ci sarebbero meno problemi per TUTTI!!

  9. 9

    Giangi said,

    LE GUERRE X AMORE !!??!! no..questa me la devi proprio spiegare..ma dove??

  10. 10

    Giangi said,

    beh..allora?
    nn mi rispondi…?
    guarda che m sono profondamente offeso..
    grrrrrrrrrrr… 😦
    potrei ucciderti…!!!!

    x amore xò…

  11. 11

    eraffi said,

    si alcune guerre sono scoppiate per amore.. roma con cleopatra e ( misembra marcantonio non mi ricordoo). e poi altre per ripicca……

  12. 12

    DarkSide said,

    disse una volta un uomo:

    Se si giudica l’amore dai suoi effetti principali, assomiglia molto di più all’odio che all’amicizia.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: