Archive for liberazione

19-marzo-2007 Daniele Mastrogiacomo è libero

mastrogiacomo.jpgROMA: Sono circa le 18,30, ora afgana intorno alle 15, qui in Italia quando Daniele Mastrogiacomo varca i cancelli delll’ospedale di Emergency a Lashkar-gah. Finalmente libero, dopo 15 giorni di prigionia.

Ad accogliere l’inviato di Repubblica in tunica verde scuro e turbante beige è il fondatore e leader di Emergency, Gino Strada: i due si abbracciano, è la fine di un incubo.

Ed è tutto il nostro Paese a tirare un sospiro di sollievo. Perché il sequestro del giornalista, tenuto in ostaggio dai telebani che fanno capo al mullah Dadullah, si è finalmente concluso in maniera positiva.

Dopo due settimane di ansie, di speranze, ma anche di momenti tragici. Come l’uccisione dell’autista di Mastrogiacomo, sgozzato dai sequestratori con l’accusa di essere una spia.

Il terzo prigioniero, l’interpete Adjmal Naskhbandi, è stato liberato anche lui, con Daniele.

Mastrogiacomo appare ovviamente un po’ provato, un po’ dimagrito è stato in quindici prigioni diverse, sempre incatenato mani e piedi. ”Ho avuto paura di morire” dice Mastrogiacomo.

Annunci

Leave a comment »